Poster in camera

E’ necessaria una confessione da parte mia per seguire questo nuovo post.

Io non ho mai avuto un poster in camera mia. Una serie di circostanze mi hanno sempre impedito di attaccare quei pezzi di carta colorata raffiguranti qualsiasi passione che un adolescente possa contrarre. Quello che importa è che i muri della mia camera hanno sempre solo avuto porte, finestre, mensole e qualche quadro (fra cui quello per me storico e che adoro degli Stati Uniti d’America disegnati) ma MAI poster.

Ebbene…

Oggi sono arrivati a casa i volantini e 10 “manifesti”. I volantini sono un po’ scuretti, ma quando si gioca con le ombre è difficile ottenere da subito un risultato perfetto. Ci arriveremo prossimamente 😉 Guardando i “manifesti” (tenere virgolettato questo termine ha il suo perché…) più che a manifesti ho pensato subito a dei poster. E quindi capite anche voi dove sto andando a parare…

Ho unito il sogno di un (circa) ex adolescente con il progetto che mi sta consumando come niente aveva mai fatto prima ma che mi sta già dando enormi soddisfazioni: Ho appeso quel poster in camera. E’ così i manifesti sono diventati a tutti gli effetti dei poster e io posso dire di aver colmato la mia lacuna.

…E piccola anticipazione: Il privilegio di avere anche voi uno di quei poster (magari come premio di qualche concorso? La butto lì.) potrebbe essere reale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...